Book presentation on the occasion of the 800th anniversary of the University of Padova (1222-2022)

It is an honour for me to be able to contribute to this presentation. Among other things, I will show the numerous possibilities for data networking offered by the research database created for the anniversary, containing students and scholars @ university of Padova: https://www.mobilityandhumanities.it/2020/06/18/bo-2022-project (Database project coordinated by Pierluigi Terenzi, Dennj Solera, Giulia Zornetta, Andrea Martini)

Conferenza | Stranieri. Itinerari di vita studentesca tra XIII e XVIII secolo

Archivio Antico, Palazzo del Bo. Via VIII Febbraio, 2 – Padova

06.12.2022

“Nell’ambito degli eventi celebrativi per gli 800 anni dell’Università di Padova, il 6 dicembre a Palazzo del Bo viene presentato al pubblico il volume a cura di Maria Cristina La Rocca e Giulia Zornetta Stranieri. Itinerari di vita studentesca tra XIII e XVIII secolo (Donzelli – Padova University Press, 2022), che fa parte della collana Patavina libertas. Una storia europea dell’Università di Padova”; la collana è composta da volumi di alta divulgazione, frutto di solide ricerche d’archivio condotte da giovani storici e storiche dell’Ateneo, che rileggono il percorso padovano in chiave europea, tra spazi e forme della libertas e il suo ruolo negli sviluppi dei saperi umanistici e scientifici.

Il volume osserva l’Università di Padova come punto di incontro tra uomini di origini geografiche diverse, in rapporto alla città, Padova, in cui essa si trova. I suoi protagonisti sono i laureati presso l’Università di Padova dalle sue origini fino al XVIII secolo. La costruzione del database Bo2022, che ammonta finora a circa 46.000 nomi, permette di osservare la comunità degli studenti come un ampio gruppo formato da un’ampia componente proveniente dall’impero germanico, dalla Francia, dalla Polonia, dalla Grecia, ma anche dall’Italia meridionale. Le tre tappe del volume sono quelle che strutturano la mobilità: partire, soggiornare, ritornare e ricordare. Per ognuna di esse si sono identificati gli itinerari di migrazione, e si è dato vita al soggiorno degli studenti a Padova, mostrando i momenti, compresi quelli di tensione e di scontro, attraverso cui si trasformava la loro identità: da “stranieri” diventavano una parte speciale degli abitanti di Padova. E poi, finiti gli studi e ritornati al proprio luogo di origine, procedevano talvolta a ricoprire importanti cariche pubbliche. Questi uomini tornavano a casa molto diversi da come erano partiti e conservavano il ricordo degli anni vissuti a Padova come una tappa fondamentale nella loro vita. Il volume intende mostrare il ruolo della mobilità nelle Università nel costruire il progresso delle conoscenze scientifiche e del dialogo tra “stranieri”.

All’evento di presentazione, moderato dal regista e scrittore Giacomo Battiato, intervengono Kaspar Gubler (University of Bern, CH), Brigitte Marin (directrice, École Française de Rome), Pavlina Rychterovà (Universität Wien, Österreichische Akademie der Wissenschaften) e, in collegamento, Roberto Delle Donne (Università di Napoli Federico II). Gli interventi si tengono nelle lingue dei relatori e delle relatrici. Porta i saluti istituzionali la prorettrice con delega alle Relazioni Internazionali, Cristina Basso.

Partecipazione su iscrizione.

L’evento viene trasmesso anche in diretta streaming su YouTube.”

https://ilbolive.unipd.it/sites/default/files/2022-11/2022.12.06_800.pdf

https://www.dissgea.unipd.it/conferenza-stranieri-itinerari-di-vita-studentesca-tra-xiii-e-xviii-secolo



Cite this blog post
kgubler (2022, December 4). Book presentation on the occasion of the 800th anniversary of the University of Padova (1222-2022). HistData. Retrieved June 23, 2024, from https://doi.org/10.58079/plei